QUESTO PORTALE WEB UTILIZZA COOKIES TECNICI Ulteriori informazioni.

logo

Quest'anno a causa delle misure per contenere la diffusione del virus covid-19, la celebrazione della Festa della Repubblica assumerà necessariamente una forma diversa dal passato.
Nell'impossibilità di accogliere, come di consueto, studenti e docenti all'interno dell'aula di Montecitorio e alla sfilata delle forze armate ai Fori Imperiali, il Ministero dell'Istruzione e la Camera dei deputati vogliono esprimere un messaggio di vicinanza ai tanti studenti Italiani.
A tal proposito, il Ministero dell'istruzione ha raccolto le voci degli studenti delle scuole primarie e secondarie, di primo e secondo grado, attraverso sei brevi testimonianze da remoto, da proiettare in un video montato per l'occasione. 
 
Uno di questi sei contributi arriva dalla nostra scuola: la studentessa Ginevra Manfredi, che frequenta la classe terza dell'indirizzo di enogastronomia dell'Istituto Merli Villa Igea, ha registrato un breve commento all'art. 21 della Costituzione, che sancisce la libertà di espressione del pensiero.
Il video andrà in onda il 2 giugno alle ore 15.30 su Rai Uno.
 
Con le parole della nostra studentessa vogliamo celebrare la Festa della Repubblica: a distanza, ma vicini nel sostenere il valore dalla libertà, della democrazia, del rispetto.