QUESTO PORTALE WEB UTILIZZA COOKIES TECNICI Ulteriori informazioni.

logo

L'IIS Codogno propone un corso di formazione per il personale della scuola sui temi dell'educazione alle differenze nell'ottica del contrasto alla radicalizzazione dell'estremismo violento.

Il programma è in allegato. Per informazioni è possibile scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Si allega il comunicato n. 17 contenente le modalità per accedere allo Sportello d'ascolto nella fase di sopensione delle attività in presenza.

Si comunica che il MIUR ha pubblicato la circolare relativa alle iscrizioni all'alle classi prime per l'anno scolastico 2020/2021.

Per effettuare l’iscrizione on line le famiglie dovranno innanzitutto individuare la scuola di preferenza. Come sempre è disponibile il portale Scuola in Chiaro che raccoglie i profili di tutti gli istituti per consentire anche una valutazione comparativa in base alle proprie esigenze. Nel portale ci sono infatti tutte le informazioni utili e necessarie per una scelta il più consapevole possibile: dall'organizzazione oraria ai risultati ottenuti negli anni passati dagli studenti, compreso il percorso successivo (eventuali studi universitari e ingresso nel mondo del lavoro).

Per Scuola in Chiaro è disponibile una nuova App. Grazie a questa applicazione, a partire da un QR Code dinamico associato a ogni singola istituzione scolastica, viene data la possibilità non solo di accedere con i propri dispositivi mobili alle informazioni principali sulla scuola, ma anche di visualizzare alcuni dati presenti per confrontarli con quelli di altri istituti del territorio.

Le iscrizioni alle classi prime dell'IIS Codogno avverranno attraverso l'accesso al portale iscrizioni on line raggiungibile dal pulsante "iscrizioni on line" presente sulla home page.

In allegato la circolare del MIUR 

  

Lunedì 23 marzo alle 14.30 Roberto Saviano, sul suo profilo Instagram, incontrerà la 5°A dell’istituto Calamandrei di Codogno. Si tratta di un’iniziativa recente: Saviano ha deciso di sintonizzarsi con i giovani durante questo periodo di stop scolastico e lo fa rivolgendosi a uno dei simboli della scuola: la classe. Lezioni da quarantena parte dalla radice etimologica di imparare e si dà come obbiettivo quello di “procurarsi qualcosa”; riscoprendo una convivialità dantesca, Saviano invita i ragazzi ad apparecchiare insieme a lui la tavola del sapere. 

I protagonisti sono i ragazzi e le loro domande: letteratura, attualità e curiosità sono gli ambiti di confronto. Insomma, una chiacchierata che vuole portare la didattica oltre i testi, trasformandola in uno strumento per conoscersi meglio.

Perché la 5A del Calamandrei? Perché un suo alunno, Manuel, ha segnalato l’iniziativa alla prof. Annamaria Fiorentini, docente di letteratura che, da inguaribile ottimista, ha scritto a Saviano; in poco più di ventiquattrore è arrivata la risposta “cara Anna, io ci sono”.

Per questo lunedì la dirigente Antonia Rizzi, la prof. Fiorentini e i ragazzi della 5°A dialogheranno con Saviano e, attraverso i più importanti autori della letteratura italiana, cercheranno di conoscerlo meglio.

A.S. 2019/2020