Logo ministero istruzione

logo

Si informa che l'Ufficio di Gabinetto del Ministero dell'Istruzione, con nota prot. n. 52277 del 01.12.2021, ha reso noto che, per l’intera giornata del 10 dicembre 2021, sono previste le seguenti azioni di sciopero nell’Area Comparto Istruzione e Ricerca: - Flc Cgil, Uil Scuola Rua, Snals Confsal e Federazione Gilda Unams (nota congiunta del 24 novembre u.s.): tutto il personale docente, ata ed educativo; - Flc Cgil, Uil Scuola Rua e Snals Confsal (nota congiunta del 24 novembre u.s.): personale Dirigente Scolastico; - AND (nota del 24 novembre u.s.): tutto il personale docente ed educativo; - Anief (nota del 25 novembre u.s.): personale docente, ata ed educativo a tempo indeterminato e determinato; - Cobas - Comitati di base della scuola (nota del 26 novembre u.s.): personale docente, educativo ed ata delle scuole di ogni ordine e grado; - Cub Sur (nota del 26 novembre u.s.): personale docente, ata, educatore e dirigente, a tempo determinato, indeterminato e con contratto atipico; - Fisi (nota del 26 novembre u.s.): tutto il comparto istruzione e ricerca – settore scuola; - Sisa - Sindacato Indipendente Scuola e Ambiente (nota del 29 novembre): personale docente, dirigente ed ata, di ruolo e precario. Poiché l’azione di sciopero sopraindicata interessa il servizio pubblico essenziale "istruzione", di cui all'art. 1 della legge 12 giugno 1990, n. 146 e successive modifiche ed integrazioni e alle norme pattizie definite ai sensi dell'art. 2 della legge medesima, il diritto di sciopero va esercitato in osservanza delle regole e delle procedure fissate dalla citata normativa.